Ricerca – Innovazione – Alta Formazione

L’idea portante dell’Infrastruttura-AMICA (definita nel seguito come I-AMICA) si fonda sull’attivazione di interventi di adeguamento e rafforzamento infrastrutturale nelle Regioni di Convergenza al fine di promuovere, potenziare e sviluppare strutture ed attrezzature. Gli interventi di potenziamento riguardano piattaforme integrate e stazioni mobili di rilevazione ambientale, sensoristica e strumentazione, sistemi di cloud computing e informativi ecc., utili per il monitoraggio del clima e dell’ambiente nella Regione del Mediterraneo e in altre aree sensibili del Pianeta.

Il PON I-AMICA si articola in quattro Obiettivi Realizzativi che riguardano il Potenziamento Strutturale ed un programma di Alta Formazione. Gli obiettivi sono proposti con l’intento di rafforzare le Strutture osservative per il monitoraggio climatico-ambientale (OR1) e promuovere Innovazione, sviluppo tecnologico, trasferimento industriale (OR2) al fine di innalzare la capacità competitiva a livello nazionale ed internazionale anche grazie alla integrazione della Rete osservativa climatico-ambientale satellite di infrastrutture internazionali (OR3) con i più importanti programmi di ricerca internazionali. Il potenziamento e lo sviluppo nelle aree Convergenza di Applicazioni tecnologiche e servizi al territorio (OR4) permette la messa a disposizione alle amministrazioni territoriali di informazioni e strumenti in grado di supportare corrette politiche di mitigazione ambientale.

Ricerca I-AMICA potenzia la capacità degli enti di ricerca pubblici, come il CNR, a migliorare e innovare le ricerche ambientali, supportando la realizzazione di strutture dedicate al monitoraggio climatico-ambientale, atmosferico, agro-forestale, marino-costiero e la messa a punto di nuovi sistemi di analisi. Ciò al fine di favorire, in modo diretto o indiretto, attività di servizi al territorio nelle Regioni della Convergenza, ed uno sviluppo socio-economico in queste regioni.

Attraverso il rafforzamento della dotazione di attrezzature, laboratori e di infrastrutture scientifico-tecnologiche (vedi figura), I-AMICA innalza la capacità osservativa del sistema clima-atmosfera così come il monitoraggio degli ecosistemi agroforestali e marino-costieri, particolarmente vulnerabili nella sensibile area del Mediterraneo. Allo stesso tempo, architetture di calcolo parallelo, di Grid computing e di Cloud computing con prestazioni elevate basate su componenti di ultima generazione, sono potenziate al fine di realizzare simulazioni e applicazioni a diverse scale offrendo soluzioni di elaborazione scalabili e di elaborazione ed archiviazione delle informazioni simili a quelle utilizzate nei più avanzati laboratori europei.

Innovazione  L’Infrastruttura I-AMICA è caratterizzata da un alto contenuto tecnologico in grado di sviluppare, nell’area delle Regioni della Convergenza, un centro di eccellenza per la realizzazione avanzata e innovativa di strumentazione e sensoristica ambientale, di piattaforme mobili per misure ambientali, sviluppando o adattando le stesse alle esigenze del monitoraggio in aree rurali e remote. Questo centro di eccellenza vuole divenire un polo di attrazione per aziende aventi interesse non solo nella produzione specifica, ma anche nella fruizione del know-how acquisito, potendo trovare applicazione in settori commerciali diversificati.

Alta Formazione Il programma di Alta Formazione sviluppato in I-AMICA promuove corsi  formativi che vertono sugli aspetti tecnico-scientifici delle attività di monitoraggio climatico, sugli aspetti tecnologici e strumentali e sulla formazione di tipo gestionale e finanziario.

Esso permette il trasferimento ai formandi delle differenti competenze presenti all’interno del progetto I-AMICA, rivolgendo particolare attenzione alle realtà produttive e industriali ed alla pubblica amministrazione. La  formazione economico-finanziaria ha lo scopo di permettere ai formandi del progetto di acquisire competenze di alto livello per essere preparati all’ingresso nel mondo produttivo.

 

Email This Page
Print Friendly